The Walker
Il termine "Walker", che noi possiamo rendere in italiano con "accompagnatore", fu creato nel 1970 dal direttore della rivista "Time" per descrivere un tale Jerry Zypkin, che per l'appunto faceva l'accompagnatore per signore di una certa età (tra cui Nancy Reagan) i cui mariti erano troppo impegnati per andare con loro a mostre, concerti, eventi mondani e quant'altro. Tale funzione non aveva nessun sottotesto di natura sessuale e questa "figura professionale" aveva solo il compito di svagare donne annoiate, con conversazioni brillanti, battute di spirito argute ed un gusto raffinato adeguato al bel mondo in cui doveva muoversi.

Ad interpretare il ruolo di uno di questi "Walker" nel presente film di Paul Schrader è un inedito Woody Harrelson, una mossa che potrebbe essere un punto di svolta nella sua carriera, difficile dire se in positivo o in negativo. Per togliere ogni implicazione sessuale il suo personaggio, Carter Page III (dalla nobile tradizione di famiglia), è omosessuale. Non si tratta però di un film a sfondo gay, e anzi la sua inclinazione sessuale è soltanto incidentale, anche se un accompagnatore gay per giunta in una città bigotta come Washington è senz'altro inedito e interessante sotto molti punti di vista. Carter Page III rimane invischiato in un omicidio a sfondo politico (come tutto quello che si muove nel sottobosco della capitale degli USA) e dovrà fare del suo meglio per non rimanere invischiato nella classica cospirazione. Viene alla mente, in modo piuttosto ovvio un altro film molto famoso di Schrader, e cioè American Gigolò. Secondo il regista il richiamo era così evidente che ha voluto inserire un omaggio ironico alla pellicola con Richard Gere. Come a fare da contraltare alla scena in cui il bel Gere si veste, Schrader ci mostra un Harrelson nell'atto di spogliarsi... fino a togliersi i capelli.

Il film è attraversato da numerose battute di spirito, leziose, arroganti ed insinuanti come è appropriato per il mondo dorato mostrato in The Walker, e le atmosfere richiamano alla mente molti noir del passato, grazie anche alla presenza di una Lauren Bacall in forma smagliante. Però non tutto funziona fino in fondo e a metà film si avverte l'inceppamento di qualcosa negli ingranaggi della sceneggiatura e nel ritmo della storia. A parte questo restano alcune battute memorabili, specialmente nella parte finale.

La frase: "Non citare Oscar Wilde. Citami chi ti pare ma non Wilde".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Cena con delitto - Knives Out | Antropocene - L'epoca umana | Il mistero Henri Pick | Un Giorno di Pioggia a New York | #AnneFrank. Vite parallele | Scherza con i fanti | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Sorry We Missed You | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Dora e la città perduta | 1917 (V.O.) | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | La Dea Fortuna | Hammamet | Jojo Rabbit (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Il Piccolo Yeti | Botero - Una ricerca senza fine | Herzog incontra Gorbaciov | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Tolo Tolo | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Figli | Il traditore | La donna elettrica | 1917 | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | La ragazza d'autunno (V.O.) | L'ufficiale e la spia | Pinocchio | Piccole donne (V.O.) | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | Escher - Viaggio nell'infinito | Qualcosa di meraviglioso | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Il Primo Natale | Piccole donne | Spie sotto copertura | Just Charlie - Diventa chi sei | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Rosa | The New Pope (Serie TV) | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Dio è donna e si chiama Petrunya | Playmobil The Movie | Storia di un Matrimonio | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | 18 regali | La dolce vita | Me contro Te - La vendetta del Signor S | The Lodge | La Belle Époque | The Farewell - Una Bugia Buona | City of Crime | Ritratto della giovane in fiamme | Richard Jewell | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Just Charlie - Diventa chi sei (V.O.) | Joker | Pepe Mujica, una vita suprema | Jumanji - The Next Level | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Storia di un Matrimonio (V.O.) | La ragazza d'autunno | Jojo Rabbit | Sorry We Missed You (V.O.) | Richard Jewell (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Judy (2019), un film di Rupert Goold con Renée Zellweger, Jessie Buckley, Rufus Sewell.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: