HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Il cammino per Santiago











Prima ancora dei titoli di testa, abbiamo il Martin Sheen di "Apocalypse now" (1979) nei panni di un oculista americano che viene improvvisamente a sapere della morte del figlio, con il quale aveva da tempo rotto i rapporti, avvenuta mentre percorreva i primi chilometri del Cammino di Santiago.
E, qui alla sua quinta regia cinematografica, è proprio Emilio Estevez, vero figlio di Sheen, a ricoprire in brevi apparizioni il ruolo del defunto, mentre il padre decide di continuare il suo percorso portandone con se le ceneri, nel tentativo di recuperare il loro legame e di affrontare il dolore.
Quindi, dedicata a Francisco Estevez, scomparso nonno dell’attore-regista, e prodotta dalla Filmax di Julio Fernández, alla quale si deve buona parte del fantastico e dell’horror iberico d’inizio terzo millennio, una storia on the road sulla scia di "Into the wild - Nelle terre selvagge" (2007) di Sean Penn, infarcita, però, con la tematica dell’elaborazione del lutto e volta a tirare progressivamente in ballo nuovi compagni di viaggio; dalla Deborah Kara Unger del cronenberghiano "Crash" (1996) al James Nesbitt di "Millions" (2004), passando per lo Yorick van Wageningen di "The new world-Il nuovo mondo" (2005).
Tutti alle prese con le loro storie di vizi e dipendenze, ma anche con un desiderio da realizzare lungo la strada; mentre a mancare, fortunatamente, non è una certa spruzzata d’ironia nei dialoghi e la colonna sonora sfoggia, tra l’altro, l’arcinota "Thank you" di Alanis Morisette.
Eppure l’insieme, penalizzato in parte da un’eccessiva lunghezza (siamo sulle due ore e dieci circa), non sembra riuscire a proporre originali situazioni ed elementi capaci di colpire in maniera veramente particolare lo spettatore.
Con la risultante di un’operazione sì guardabile e ben confezionata, ma piuttosto classica e che sembra puntare più sulla prova del cast che su una regia incisiva; lasciando oltretutto (intra)vedere un probabile intento di promozione turistica camuffata da dramma su celluloide.
Nonostante tutto, ha ottenuto una menzione speciale presso il Fiuggi Family Festival 2011, insieme a "The first grader" di Justin Chadwick.

La frase:
"Il vero pellegrino fa il cammino privo di tutto".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | The Nest - Il nido | Aladdin (NO 3D) | Alexander McQueen - Il genio della moda | Styx | Crawl - Intrappolati | Euforia | Green book | Il Re Leone (V.O.) | I Figli del Fiume Giallo | Santiago, Italia | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Il professore e il pazzo | The Quake - Il terremoto del secolo | L'uomo fedele | Solo cose belle | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Beate | Men in Black: International (V.O.) | La donna dello scrittore | Sangue nella bocca | Il ragazzo più felice del mondo | Annabelle 3 | Submergence | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Serenity - L'isola dell'inganno | Ancora un giorno | Il testimone invisibile | La tartaruga rossa | Il vizio della speranza | Cafarnao - Caos e miracoli | Tutti in piedi | Il Corriere - The Mule | Peterloo (V.O.) | Isabelle - L'ultima evocazione | Stanlio e Ollio | Cold war | Roma | Birba - Micio combinaguai | Bangla | Bohemian Rhapsody | The deep | Tesnota | Nevermind | Selfie | Momenti di trascurabile felicità | Hotel Artemis | Arrivederci Professore | A spasso con Willy | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Domino | I morti non muoiono | La rivincita delle sfigate | Avengers: Endgame (NO 3D) | Il Padre d'Italia | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Dolcissime | Il vento fa il suo giro | I fratelli Sisters | Il Re Leone (NO 3D) | Il ritratto negato | Un giorno all'improvviso | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Il traditore | La donna elettrica | Toy Story 4 (NO 3D) | Men in Black: International | Men in Black: International (NO 3D) | Pop Black Posta | A Star Is Born | Jules e Jim (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Charlie says | Alla corte di Ruth - RBG | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | L'ospite | In viaggio con Adele | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Due amici | Kin | 7 uomini a mollo | Wolf Call - Minaccia in alto mare | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Domani è un altro giorno | Beautiful Boy | Copia originale | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Il campione | Il mangiatore di pietre | Cyrano mon amour | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Le invisibili | Dolor y Gloria | Il Signor Diavolo | Un amore senza fine | La Caduta dell'Impero Americano | L'ultima ora (V.O.) | Nureyev - The White Crow | La mia vita con John F. Donovan | Il primo re | Scappo a casa | The Wife - Vivere nell'ombra | I villeggianti | A un metro da te | Border - Creature di confine | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Una notte di 12 anni | La prima vacanza non si scorda mai | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Il Re Leone | Un nemico che ti vuole bene |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Good Boys - Quei cattivi ragazzi (2019), un film di Gene Stupnitsky con Molly Gordon, Jacob Tremblay, Retta.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: