Il suo nome è Tsotsi
Ultimo dei cinque film "stranieri" candidati all'Oscar 2006 ad uscire in Italia, il sudafricano (e inglese, visto che è una coproduzione) "Tsotsi" è tratto dall'omonimo libro del famoso attore e commediante di Broadway Athol Fugard (qualcuno lo ricorderà in "Gandhi" nella parte del generale Smuts). Un film quindi che già dalle origini poco conserva di quella "etnicità" che usualmente si può prevedere pensando ad un film africano e che grazie ad una confezione molto curata pare quasi pensato apposta per il grande pubblico occidentale.
La storia è quella di Tsotsi, un giovane e spietato capo gang (Tsotsi significa infatti gangster) che vive in una baraccopoli alla periferia di Johannesburg. La sua vita fatta di rapine e pestaggi a sangue cambia improvvisamente quando, dopo aver rubato l'auto, e sparato ad una ricca donna, trova nel sedile posteriore un bebè. Costretto, ma al contempo lieto di doversene prendere cura per non farsi scoprire ed arrestare, Tsotsi farà dell'occasione il pretesto per la sua redenzione…

Tracce del brasiliano, e grande successo, "City of God", occhiolino strizzato al noir, ma con finale alternativo. Tsotsi è film globalizzato, siamo in Africa, ma potremmo essere nel Bronx newyorkese (la colonna sonora "kwaito" sembra la versione esotica dell'hip-hop dei ghetti statunitensi). Nessun accenno all'apartheid (anzi, qui gli unici ricchi a vedersi sono di colore), quel che si denuncia sono le condizioni in cui si trovano a dover crescere i bambini senza (o con pessimi) genitori. Se è la violenza l'unica risposta all'abbandono, non si può che farne l'unico strumento di vita, anche se da bambino la si è riconosciuta come negativa e se ne è fuggiti via.
Faccia a faccia che zittiscono, un viso e uno sguardo (quelli del protagonista) impenetrabili, montaggio veloce ed "energetico". Trama forse un pò telefonata, ma ci può stare. Non eccezionale, ma certamente un bel film.

La frase: "Se lo restituissi, potrei sempre tornare qui?".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Toy Story 4 (NO 3D) | Morte a Venezia | IRA | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Come se non ci fosse un domani | Doctor Sleep | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Scary Stories to Tell in the Dark | Pupazzi senza gloria | La famiglia Addams (NO 3D) | The Irishman | Joker | La Belle Époque | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Grazie a Dio | Il mio profilo migliore | The Irishman (V.O.) | The Danish Girl | Se mi vuoi bene | BlacKkKlansman | Attraverso i miei occhi | Dumbo (1941) | Terminator: Destino Oscuro | Una canzone per mio padre | Joker (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | A spasso col panda | Ritratto di signora | #AnneFrank. Vite parallele | Tutto il mio folle amore | Martin Eden | Grazie a Dio (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Parasite (V.O.) | Il traditore | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | I migliori anni della nostra vita | Le verità | Miserere | Gemini Man (NO 3D) | Il segreto della miniera | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Finchè morte non ci separi | Vicino all'Orizzonte | The Bra - Il reggipetto | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Miserere (V.O.) | Metropolis | Psicomagia - Un'arte per guarire | L'uomo del labirinto | L'età giovane | Mio fratello rincorre i dinosauri | Bangla | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Manta Ray | Gli uomini d'oro | Vivere | Midway | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Il Piccolo Yeti | Downton Abbey (V.O.) | Non succede, ma se succede... | Il giorno più bello del mondo | Terminator: Genisys (NO 3D) | Yesterday | Mother's Day | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Tuttapposto | Il Re Leone (1994) (NO 3D) | La Notte non fa più Paura | Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe (NO 3D) | Sole | Deepwater - Inferno sull'Oceano | La Scomparsa di mia Madre | Dora e la città perduta | Ad Astra | Doctor Strange (NO 3D) | Parasite | La migliore offerta | Maleficent - Signora del Male | Il Re Leone (NO 3D) | La Belle Époque (V.O.) | Le verità (2017) | Maleficent (NO 3D) | Downton Abbey | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Lezioni di piano | Sono Solo Fantasmi | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Dilili a Parigi | Le Mans '66 - La grande sfida | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Il cielo sopra Berlino | Good bye Lenin! |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: