HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Un amico molto speciale











Se nello splendido thriller francese “Un minuto a mezzanotte” (1989) di René Manzor il piccolo protagonista, profondamente desideroso di incontrare Babbo Natale, si ritrovava ad avere a che fare con uno psicopatico vestito proprio come il dona doni più famoso del mondo, rimanendo nell’ambito della celluloide d’oltralpe Antoine alias Victor Cabal, bambino di sei anni orfano di padre, finisce in questo terzo lungometraggio di Alexandre Coffre – autore di “Un pure affaire” (2011) e di “Tutta colpa del vulcano” (2013) – per diventare il complice di un altro impostore in costume rosso.
Perché, proprio durante la notte della vigilia di Natale, si cala sul suo balcone con le fattezze del Tahar Rahim de “Il profeta” (2009), il quale, ladro intento a svaligiare gli appartamenti dei quartieri alti, non riuscendo in alcun modo a sbarazzarsene decide di portarselo in giro per i tetti di Parigi, facendogli credere, ovviamente, che lui sia il vero Santa Claus (o Père Noël, considerata la nazione d’ambientazione).
Gli stessi tetti su cui non mancano neppure di ballare insieme e di osservare meravigliati i paesaggi, man mano che il loro rapporto si intensifica, trasformandoli in una strana coppia – un po’ come il ragazzino e l’omicida mascherato nell’horror “Halloween killer” (2004) di Jeff Lieberman – messasi insieme per forza.
Del resto, a proposito di strane coppie, i produttori della pellicola sono gli stessi Arnaud Bertrand, Dominique Boutonnat, Hubert Caillard, Nicolas Duval-Adassovsky, Laurent Zeitoun e Yann Zenou che hanno finanziato l’acclamato “Quasi amici-Intouchables” (2011) di Olivier Nakache ed Eric Toledano, incentrato su un aristocratico paraplegico e sul suo badante di colore, ragazzo di periferia appena uscito di prigione.
Anche se, in questo caso, è evidente che il target di riferimento sia rappresentato dal pubblico dei giovanissimi e che, quindi, si cerchi di evitare in ogni modo linguaggio sboccato e qualsiasi accenno di volgarità.
Pubblico cui la oltre ora e venti di visione, commedia “da favola” atta a giocare con la simbologia delle festività di fine Dicembre tramite due anime solitarie e ferite che non vogliono saperne di crescere, non può fare a meno di essere consigliata.
Sebbene la sceneggiatura manifesti una evidente povertà di trovate, relegando nella sua ultima mezz’ora i momenti migliori... come la sequenza in cui Antoine ed il suo “maestro di furti” rischiano di farsi scoprire all’interno di un appartamento dove il primo si sofferma per fare i propri bisogni in bagno.

La frase:
"Ci sono dei posti dove nemmeno il vero Babbo Natale ti può portare, dove nessuno può andare".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Once | Domino | Copia originale | La Donna scimmia | Se la strada potesse parlare | Dolor y Gloria | Solo cose belle | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Men in Black: International (V.O.) | Nevermind | Aladdin (NO 3D) | La signora della porta accanto | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il primo re | Toy Story 4 (NO 3D) | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Pop Black Posta | Annabelle 3 | Sofia | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | La tartaruga rossa | Peterloo | Santiago, Italia | Sangue nella bocca | Dolcissime | Tutte le mie notti | Submergence | Ma cosa ci dice il cervello | Bohemian Rhapsody | La mia vita con John F. Donovan | Pallottole in libertà | Charlie says | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | I morti non muoiono | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Rapina a Stoccolma | L'uomo fedele | Hotel Artemis | Kin | A Star Is Born | Isabelle - L'ultima evocazione | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Due amici | Arrivederci Professore | Un Affare di Famiglia | The Nest - Il nido | Il traditore | L'ospite | Una famiglia al tappeto | Men in Black: International | Il mangiatore di pietre | Old Man & the Gun | Il professore e il pazzo | Men in Black: International (NO 3D) | Il Re Leone (V.O.) | Roma | The Quake - Il terremoto del secolo | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Seguimi | La rivincita delle sfigate | First Man - Il primo uomo | Cold war | Selfie | 1960 | Green book | Il Re Leone (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Peterloo (V.O.) | Il Corriere - The Mule | The deep | Una giusta causa | Il ritratto negato | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Bangla | Toy Story 4 | Tesnota | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Re Leone | Il Signor Diavolo | Birba - Micio combinaguai | Avengers: Endgame (NO 3D) | Nureyev - The White Crow | Genitori quasi perfetti | Crawl - Intrappolati | La prima vacanza non si scorda mai | A spasso con Willy | La donna dello scrittore | Sir - Cenerentola a Mumbai | Serenity - L'isola dell'inganno | Tutti lo sanno |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: