HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Una nuova amica











Claire (Anaïs Demoustier) e Laura (Isild Personnaz) sono due amiche d'infanzia che hanno affrontato insieme tutte le tappe della loro vita: i giochi infantili, i primi amori e il matrimonio. Durante la malattia che porterà alla prematura morte di Laura, Claire fa una promessa all'amica: baderà a suo marito David (Romain Duris) e a sua figlia (della quale è madrina). Alla morte di Laura, Claire, seppur con grande sofferenza, si sforza di mantenere quanto promesso, e va a trovare David. Lo scenario del tutto inaspettato ed imprevedibile che si troverà davanti agli occhi però innescherà tutta una serie di avvenimenti e reazioni che i due non riusciranno immediatamente a controllare.
"Una nuova amica" è un film non pienamente riuscito: inusuale ma non originale, divisivo ma non penetrante o incisivo. La colpa è del quarantottenne François Ozon, che ha scritto maluccio e girato benino questo suo quindicesimo lungometraggio, adattandolo da un racconto breve di Ruth Rendell. Quello che rimane soprattutto in sospeso dopo la visione è: di cosa voleva parlare veramente il regista? Del sacrosanto diritto di ogni persona di scoprire e vivere la propria sessualità? Dell'elaborazione del lutto? Della misteriosa esplosione di inesplorate pulsioni sessuali? Forse di tutto questo insieme, ma nello svolgimento non è chiaro. "La mia idea era di ricreare la dimensione universale e senza tempo di una favola, un genere a cui mi riferisco all'inizio e alla fine del film" ha dichiarato il regista parigino, che però proprio da questo punto di vista si perde maggiormente: se gli intenti erano questi, una scena di stampo praticamente documentaristico come quella del night club definita dallo stesso Ozon "cuore del film" difficilmente riesce a collocarsi nell'assetto generale della pellicola, o meglio, la scena è effettivamente di indubbio valore, ma proprio per questo il difficile incastro crea dei dubbi sull'effettiva bontà della restante lavorazione.
Il meccanismo si inceppa a metà film senza riuscire a riprendersi, con le vicende che diventano prima un po' ripetitive, poi nel finale stucchevoli nella evidente volontà programmatica del regista che non porta i frutti sperati.
Le forzature e le esasperazioni (che siano di scrittura, di regia o di concetto poco importa) si pagano sempre e spesso con il conseguimento dell'effetto contrario, anche quando, come in questo caso, si perora una nobile causa.
È un peccato perché le premesse erano buonissime e perché ci sono un altro paio di scene eccezionali oltre a quella già citata: quella iniziale di Laure nella bara e quella in cui Claire scopre David.
Va inoltre riconosciuto un grande lavoro svolto sui due attori protagonisti soprattutto da un punto di vista visivo (trucco e costumi) e quello messo in atto da parte degli stessi Romain Duris e Anaïs Demoustier, che sono bravi ma forse limitati, appunto, da una scrittura tutt'altro che impeccabile, che ha reso macchinoso e "carino" un film che poteva essere bello e significativo.

La frase:
- "I bambini hanno bisogno di una madre"
- "E di un padre!"
- "Beh io sono entrambi".

a cura di Alessio Altieri

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Benvenuti a Marwen | BlacKkKlansman | Se son rose | Ladri di biciclette | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | La douleur | Un valzer tra gli scaffali | Mia e il Leone Bianco | Tramonto | Il testimone invisibile | Disobedience | Il gioco delle coppie (V.O.) | Ti presento Sofia | I segreti di Wind River | Bumblebee (NO 3D) | Aquaman | Bohemian Rhapsody | Vice - L'uomo nell'ombra | La favorita | La melodie | Moschettieri del Re - La penultima missione | Cold war | The Reunion | Aquaman (NO 3D) | La favorita (V.O.) | Se la strada potesse parlare | Mountain | Ricomincio da me | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Il mio Capolavoro | La Settima Musa | Glass | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Euforia | Remi | Senza lasciare traccia | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Tutti lo sanno | A si biri | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Caravaggio - L'anima e il sangue | La vita in un attimo | Non ci resta che il crimine | Mamma + Mamma | Santiago, Italia | BlacKkKlansman (V.O.) | Compromessi sposi | Cosa dirà la gente | First Man - Il primo uomo | La terra dell'abbastanza | Un'Avventura | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Capri-Revolution | La Casa di Jack | Uno di famiglia | 9 dita | L'esorcismo di Hannah Grace | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Westwood: Punk, Icon, Activist | City of Lies - L'ora della verità | L'agenzia dei bugiardi | Leonardo - Cinquecento | Chi scriverà la nostra storia | Roma | The Children Act - Il verdetto | Roma (V.O.) | Alita: Angelo della battaglia | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Il primo re | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | L'apparizione | La ragazza dei tulipani | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Creed II | Lontano da qui | Alla ricerca di Vivian Maier | La donna elettrica | Ex-Otago - Siamo come Genova | Colette | Il Corriere - The Mule | Finché c'è prosecco c'è speranza | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | I nomi del signor Sulcic | Suspiria | Il professore cambia scuola | 7 uomini a mollo (V.O.) | Non ci resta che vincere | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Cold war (V.O.) | Old Man & the Gun | Ben Is Back | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Il gioco delle coppie | The Gandhi Murder | La paranza dei bambini | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | L'intrusa | Copperman | 10 giorni senza mamma | Dragon Trainer | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Troppa grazia | Green book (V.O.) | A Star Is Born | Maria, Regina di Scozia | Styx | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | L'arte viva di Julian Schnabel | La prima pietra | Il ritorno di Mary Poppins | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Conta su di me | Senza lasciare traccia (2016) | Le nostre battaglie | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Green book | Tonya | Veleno |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: