HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Un enfant de toi











"La mancanza di te, fa parte di me" (Cit. “Un enfant de toi”)

Il regista Jacques Doillon parla d’amore, un amore passionale, quasi maniacale fatto di slanci, carezze, litigi e rabbia, in un triangolo amoroso che non riesce a trovare fine, in un crescendo di situazioni paradossali e sconvolgimenti con continui cambi di posizione dei protagonisti. Un amore che rinasce dall’incontro di Aya e Louis, due caratteri diversi che pur separati ormai da tre anni, sono costretti a rivedersi per il bene della loro figlia, la vivace e combina guai Lina. Entrambi si sono rifatti una vita e hanno un compagno, ma il loro incontro porta ad un ribaltamento delle posizioni e alla rinascita della scintilla e del sentimento perduto. Il desiderio e la passione alimentati dal fascino del mistero e del proibito innescano una reazione a catena che coinvolge necessariamente i loro compagni, e se la nuova compagna di Louis si stanca e lo lascia, non è così per il dentista innamorato di Aya che si ritrova a dover lottare contro i desideri, i sogni e le speranze di lei. Ad osservare e registrare gli strani comportamenti di questo trio è la figlia di Louis e Aya decisamente curiosa nei confronti dell’amore e dello strano comportamento degli adulti.
L’idea è originale e avrebbe potuto anche generare situazioni spiritose, ma purtroppo i dialoghi infiniti, la verbosità quasi da testo letterario dei personaggi rallenta l’opera appesantendola e annoiando di conseguenza lo spettatore. Solo gli interludi dedicati a Lina sembrano a volte risollevare la scena, sebbene l’opera risulti a volte slegata, interrotta senza una sceneggiatura lineare. Sono 140 minuti in cui si parla d’amore, della mancanza dell’altro, una lotta continua con se stessi, fra la speranza e la paura, fra sogno e realtà, in un altalenante danza che mette in contrapposizione l’infantilismo di una bambina di sette anni e quello di una coppia di genitori. "Un enfant de toi" è un racconto silenzioso composto da battute brevi sull’amore, dove è la retorica a dominare la scena e i silenzi vengono inseriti a volte in contesti inutili. Non vi è alcuna introspezione psicologica o sentimentale tutto è affidato ad un dialogo retorico e all’immagine caratterizzata da una gradevole fotografia.

La frase:
"Sono come mia madre, se continua così non parlerò più con i ragazzi".

a cura di Federica Di Bartolo

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Vice - L'uomo nell'ombra | Il professore e il pazzo (V.O.) | Modalità aereo | I villeggianti | Ricordi? | 7 uomini a mollo | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Sara e Marti - Il Film | Green book | Euforia | Un Viaggio Indimenticabile | Peterloo (V.O.) | Il gioco delle coppie | Boy Erased - Vite cancellate | Ben Is Back | Free Solo | In the Same Boat | Mediterraneo | La favorita | Se la strada potesse parlare (V.O.) | La conseguenza (V.O.) | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Copia originale | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La mia seconda volta | Ed è Subito Sera | Ride | Border - Creature di confine | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Croce e Delizia | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Un Viaggio Indimenticabile (V.O.) | Gloria Bell | Peppermint - L'Angelo della Vendetta (V.O.) | Non sposate le mie figlie 2 | La Gabbianella e il Gatto | Non ci resta che il crimine | L'eroe | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | L'Ultima Cima | Un uomo tranquillo | Instant Family | Il Venerabile W. (V.O.) | Benvenuti a Marwen | La Casa di Jack | Il professore e il pazzo | Old Man & the Gun | Silence | Sofia | Il primo re | La Casa di Jack (V.O.) | Captain Marvel (NO 3D) | Kusama: Infinity | C'è tempo | Una notte di 12 anni (V.O.) | Dove bisogna stare | Appuntamento al parco | Captain Marvel | La promessa dell'alba | Roma (V.O.) | Il diritto di contare | L'agenzia dei bugiardi | Sofia (V.O.) | Jules e Jim | La paranza dei bambini | My Hero Academia The Movie - Two Heroes | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | A un metro da te (V.O.) | L'ingrediente segreto | Mamma + Mamma | A Star Is Born | C'era una volta il Principe Azzurro | 10 giorni senza mamma | La vita in un attimo | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Mare dentro | Un viaggio a quattro zampe | Il senso della bellezza | Parlami di te | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Ancora auguri per la tua morte | Dafne | Corpo e anima | Il colpevole - The Guilty | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Canova | Santiago, Italia | Il Corriere - The Mule | A un metro da te | Diabolik sono io | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Roma | Tonya | La conseguenza | La notte è piccola per noi - Director's Cut | Un giorno all'improvviso | Scappo a casa | Alps | Il Venerabile W. | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Land | Peterloo | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Momenti di trascurabile felicità | Green book (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | Domani è un altro giorno | Escape Room | Captain Marvel (V.O.) | La favorita (V.O.) | Il Sole | Conversazioni Atomiche | Il professore cambia scuola | Bohemian Rhapsody |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: