HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Un Été Brulant











Giusto il tempo di vedere sullo schermo il titolo di apertura, che abbiamo immediatamente la divina Monica Bellucci sdraiata, del tutto nuda, a mo’ di moderna Venere.
Però, chi era in cerca dell’ennesimo eroscandalo cinematografico incentrato sulla bella moglie di Vincent Cassel, comincia ad intuire che il "sessualmente spinto" non è di casa già dal momento in cui assistiamo allo schianto automobilistico del giovane Frédéric interpretato da Louis Garrel; che poi, attraverso un balzo indietro nel tempo, scopriamo essere un pittore che vive insieme alla donna, Angèle, la quale lavora come attrice in Italia.
Perché è proprio tra Roma e Parigi che il figlio della Nouvelle vague Philippe Garrel – regista di "Marie pour mémoire" (1967) e "La nascita dell’amore" (1993) – ambienta la storia sentimentale volta a tirare in ballo sia Paul, con le fattezze del Jérôme Robart di "Quello che gli uomini non dicono" (2006), che Elisabeth, con quelle della Céline Sallette (intra)vista in "Hereafter" (2010), entrambi lavoranti come comparse e destinati ad innamorarsi.
Fino a porre le due coppie in un appartamento della città eterna, sviluppando da un lato il rapporto tra i due amici uomini, i quali, oltretutto, parlano di guerre e di rivoluzione, e dall’altro le inevitabili conseguenze atte a delineare quella che possiamo tranquillamente definire una tumultuosa storia d’amore.
Un’esplorazione su celluloide della precarietà dei sentimenti e della vita, la quale, però, comincia a presentare i suoi difetti già a partire dalla risibilità di buona parte dei dialoghi (con il fondamentale contributo dei grotteschi esiti della prova drammatica bellucciana), pur essendo essi ridotti all’osso per privilegiare silenzi e atmosfere intimiste.
Per non parlare della sequenza di ballo con i quattro protagonisti, inutilmente lunga e capace soltanto di accentuare i lati negativi di un’operazione tanto banale, quanto lenta e fiacca.
E perfino il finale, che dovrebbe sorprendere lo spettatore, non risulta altro che ridicolo.

La frase:
"Frédéric è morto, era il mio miglior amico".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A Star Is Born | L'uomo fedele | Tonya | Ancora un giorno | Wonder Park | Dumbo (NO 3D) | Dolor y Gloria | Cafarnao - Caos e miracoli | Stanlio e Ollio (V.O.) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Bangla | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Il testimone invisibile | Cyrano mon amour | Dilili a Parigi | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Border - Creature di confine | Il traditore | The Dawn Wall | Le invisibili | La casa delle bambole - Ghostland | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Attenti a quelle due | I Figli del Fiume Giallo | Aladdin (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Il Vegetariano | La Caduta dell'Impero Americano | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Aladdin (NO 3D) | In questo mondo libero - It's a Free World... | L'uomo che comprò la luna | L'angelo del male (1998) | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | C'è tempo | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | L'oro di Cuba | Bentornato Presidente! | Una vita violenta | Dolor y Gloria (V.O.) | John McEnroe - L'impero della perfezione | A spasso con Willy | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Avengers: Endgame | After | Il viaggio di Yao | Wonder Park (NO 3D) | Forse è solo mal di mare | John Wick | In questo mondo | Avengers: Endgame (NO 3D) | Gloria Bell | Il campione | John Wick 3: Parabellum | Stanlio e Ollio | Pokémon: Detective Pikachu | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | I fratelli Sisters | Cold war | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Ma cosa ci dice il cervello | La promessa dell'alba | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Ancora un giorno (V.O.) | Lucania - Terra Sangue e Magia | Oro verde - C'era una volta in Colombia | I fratelli Sisters (V.O.) | Conversazioni Atomiche | Red Lights | Quando eravamo fratelli | Red Joan | Aladdin | Book Club - Tutto può succedere | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Il Corriere - The Mule | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Solo cose belle | Il grande spirito | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Sweet sixteen | Una giusta causa | Palladio | Le Grand Bal | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Unfriended | Normal | Quando eravamo fratelli (V.O.) | Takara - La notte che ho nuotato | Mia e il Leone Bianco | L'alfabeto di Peter Greenaway (V.O.) | Viale del tramonto | L'Angelo del Male - Brightburn | Panico | Dove bisogna stare | Alive in France | Non sono un assassino | Il professore e il pazzo | Unfriended: Dark Web | Maleficent (NO 3D) | Ted Bundy - Fascino criminale | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Pet Sematary | Un'altra vita - Mug | Dafne |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Dentro Caravaggio (2019), un film di Francesco Fei con Manuel Agnelli, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: