FilmUP.com > Recensioni > Valerian e La città dei Mille Pianeti
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Valerian e La città dei Mille Pianeti

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Rosanna Donato12 settembre 2017Voto: 6.0
 

  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
  • Foto dal film Valerian e La città dei Mille Pianeti
Un mondo nuovo, fantastico, per lo spettatore viene mostrato in “Valerian e La città dei Mille Pianeti”, la pellicola diretta da Luc Besson e interpretata da Dane DeHaan, Cara Delevingne, Clive Owen, Rihanna e Ethan Hawke. Il film vede protagonisti Valerian e Laureline, due agenti speciali che lavorano per il governo dei territori umani e sono incaricati di mantenere l'ordine in tutto l’universo. Se da una parte Valerian vorrebbe che la sua relazione con Laureline si trasformasse in un vero e proprio rapporto sentimentale, il suo passato con le donne e i valori tradizionali di Laureline non glielo permettono. Quest’ultima, infatti, tende a rifiutare le sue proposte.
I due devono affrontare una missione per la città intergalattica di Alpha, abitata da migliaia di specie diverse. La popolazione unisce i loro talenti, tecnologie e risorse per creare un mondo migliore. Ma come accade in tutte le realtà esistenti, anche ad Alpha non tutti i residenti hanno gli stessi obiettivi e alcune forze nemiche cercano di mettere la razza umana in grande pericolo.
Se Luc Besson aveva convinto il pubblico con la pellicola “Cose nostre - Malavita”, con “Valerian e La città dei Mille Pianeti” ci riesce meno. Non è certo legato alla scelta di inquadrature il problema, anzi con esse riesce a rendere le interpretazioni dei protagonisti più vere e sentite. L’ostacolo sta nella scelta del ritmo narrativo altalenante, che oscilla tra un andamento più serrato e uno meno incisivo, eccessivamente lento, che spesso è data dalla scelta del regista di inserire sequenze troppo lunghe e non necessarie. Questo problema si verifica soprattutto verso il suo finale.
Anche la sceneggiatura colpisce a metà: da una parte si sentono dialoghi affascinanti, pieni di poesia e ben studiati; dall’altra alcune battute sono banali, già sentite e risentite e, talvolta, non aggiungono nulla alla pellicola. Un vero peccato, insomma, che il film sia riuscito solo in parte, ma certamente possiamo dire che gli effetti speciali (sia usati per la costruzione del mondo, sia per alcuni dei suoi abitanti) hanno avuto un ruolo fondamentale in questo.
Ciò che affascina è il connubio di luci e colori che mostra questo mondo fantastico ancora più magico. Il regista ha voluto enfatizzare questo aspetto, rendendo “Valerian e La città dei Mille Pianeti” più spettacolare a livello visivo di quanto si possa pensare. Non manca inoltre una colonna sonora che segue il ritmo della narrazione ed è volta ad intrattenere il pubblico, risultando in rare occasioni un elemento portante del film. Solo un’impressione, perché in realtà non è in grado di restare nella memoria dello spettatore.
Da notare la poca caratterizzazione dei personaggi, principali e secondari, che il più delle volte non riescono ad empatizzare con il pubblico a causa dello loro evidente freddezza nel parlare, nel muoversi, nel pensare. Anche nei momenti che dovrebbero essere più dolci e intensi, non riescono a suscitare grandi reazioni nello spettatore, il quale difficilmente si sentirà coinvolto appieno a livello emotivo. È proprio per questi motivi che anche gli attori stessi, in particolare Cara Delevingne, non sono molto convincenti.
Anzi, appaiono del tutto distanti dai personaggi da loro interpretati, se non fosse per l’espressione di quest’ultima (in primis) che si addice al carattere “indifferente” (a ciò che lo circonda) della figura da lei impersonata. Buone le scene d’azione, ma non particolarmente suggestive, se non in un paio di momenti.
Non si può certo dire che “Valerian e La città dei Mille Pianeti” pecchi di prevedibilità, ma ciò non toglie che Luc Besson avrebbe potuto fare molto meglio, magari inserendo qualche scena in più carica di ironia, di cui il film non è del tutto privo.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Resta con me (V.O.) | La Casa Sul Mare | Lucky | Mamma mia! Ci risiamo | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Un amore così grande | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Toro scatenato | Toro scatenato (V.O.) | Ride | Boxe Capitale | I segreti di Wind River | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Visages villages (V.O.) | Maria Maddalena | Il maestro di violino | Lola + Jeremy | Asino vola | The Greatest Showman | Io prima di te (V.O.) | The Equalizer 2 - Senza perdono | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | Gotti - Il primo padrino | Bogside Story | Ken il guerriero - La leggenda di Hokuto | La Settima Musa | Dark Crimes | Slender Man | La Banda Grossi | Gli Incredibili 2 | Come ti divento bella! | Sembra mio figlio | Una storia senza nome | Resta con me | Papillon | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Saremo giovani e bellissimi | Il posto delle fragole | Loro 1 | La profezia dell'armadillo | New York Academy - Freedance | Parigi a Piedi Nudi | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Padre | Tito e gli Alieni | La ragazza dei tulipani (V.O.) | A Modern Family | Il sale della terra | Ocean's 8 (V.O.) | The Happy Prince (V.O.) | La terra dell'abbastanza | El abrazo de la serpiente | The Nun: La Vocazione del Male | Visages villages | Hereditary - Le radici del male | Mary Shelley - Un amore immortale | Un sogno chiamato Florida | Dogman | Transfert | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Dog Days | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Un marito a metà | Just friends | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Gifted - Il dono del talento | Amori che non sanno stare al mondo | Wajib - Invito al matrimonio | Beate | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Un Affare di Famiglia | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Favola | Revenge | The Silent Man | Un figlio all'improvviso | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Toglimi un dubbio | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Don't Worry (V.O.) | 1945 | Teen Titans Go! Il film | Sing Street | A Voce Alta - La Forza della Parola | Il sacrificio del cervo sacro | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | La ragazza dei tulipani | Sulla mia pelle | Don't Worry | Tonya | Il Viaggio - The Journey | Piazza Vittorio | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Il cittadino illustre | Lazzaro Felice |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano - Versione internazionale (it) per Spider-Man: Un Nuovo Universo (2018), un film di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman con Hailee Steinfeld, Jake Johnson, Brian Tyree Henry.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: