HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Venuto al mondo











La coppia, nella vita e nel lavoro, formata dall’attore e regista Sergio Castellitto e dall’ex attrice e ora scrittrice Margaret Mazzantini ha all’attivo tre film: "Non ti muovere", "La bellezza del somaro" e "Venuto al mondo"; quest’ultimo è sicuramente il più complesso dal punto di vista realizzativo per ambientazione e vicende, con un cast internazionale e una durata non indifferente.
Una prova difficile da superare ma che Castellitto affronta con professionalità e competenza, anche se con poca vitalità.
Gemma (Penélope Cruz), va a Sarajevo con suo figlio Pietro (Pietro Castellitto) in occasione di una mostra fotografica in memoria delle vittime dell’assedio, in cui ci sono anche gli scatti di Diego (Emile Hirsch), ex marito di Gemma e padre di Pietro. Tornata in città dopo vent’anni, la protagonista incontra le persone con le quali ha condiviso gioie e dolori, felicità e paura, durante la guerra. Il suo amico Gojko (Adnan Hasković) la accoglie con calore e la riporta dentro quel periodo durante il quale le sono successe molte cose, alcune delle quali ancora sospese.
Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Mazzantini: una scelta non nuova per Castellitto, che per risolvere la questione dell’adattamento intraprende la strada della fedeltà pressoché totale alla storia originale; dei tagli ci sono stati per questioni di durata ma non hanno in nessun modo intaccato la comprensione del racconto. C’è invece qualcosa che con la fedeltà ha poco a che fare: alcuni dialoghi, soprattutto i più salienti, sono stati quasi del tutto modificati a favore di un modo di esprimersi dei personaggi teatrale, ma ai limiti della banalità. La scelta degli attori poi, si rivela in alcuni casi azzeccata, in altri meno: la Cruz, contrariamente alle aspettative, si dimostra poco adatta ad interpretare Gemma, personaggio che quasi la limita; la stessa cosa accade per Emile Hirsch, poco credibile nei panni di Diego, soprattutto se si tengono a mente altri suoi lavori (ad esempio, “Into the wild”). Perfetti invece, Hasković nel ruolo di Goiko e Pietro Castellitto: due attori che seguono perfettamente la caratterizzazione che la Mazzantini dà dei loro personaggi. Nel secondo caso però, sarebbe stato meglio evitare qualche "esagerazione" attoriale.
L’autore ci dà prova di grande professionalità e capacità nel gestire un set complesso, con ambientazioni e situazioni non facili da ricostruire (la scenografia di Francesco Frigeri merita una menzione speciale); peccato però che il suo stile, maturato soprattutto nei primi due lungometraggi, si sia perso totalmente: chi ricorda le soggettive, i piano sequenza, le scene al ralenti e altre particolarità tecniche di questo tipo rimarrà molto deluso dallo stile adottato in "Venuto al mondo". Irreggimentato, appare semplice e poco interessante. La forza del film sta chiaramente nella storia e nel contenuto che veicola, ma qualche accortezza in più nella forma non sarebbe dispiaciuta.
In conclusione, l’ultima prova di Sergio Castellitto da regista e, anche se per poche scene, da attore si dimostra completamente diversa dalle precedenti: il suo modo di vedere il cinema è indubbiamente cambiato da “Libero Burro” a questa parte, ma c’è il rischio che, a forza di affinare e semplificare la tecnica, l’autore perda quell’estrosità e quell’originalità che all’inizio della sua avventura cinematografica erano evidenti e che ora, pare, si siano assopite.

La frase:
- "Qual è la tua parola preferita?"
- "Libertà".

a cura di Fabiola Fortuna

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
5 è il numero perfetto | A mano disarmata | Searching Eva | Yuli - Danza e libertà | Yesterday (V.O.) | Cyrano mon amour | Le verità (2017) | Troppa grazia | Gemini Man (NO 3D) | Ben Is Back | Vivere | Il Piccolo Yeti | Genitori quasi perfetti | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Se mi vuoi bene | One Piece Stampede - Il Film | Lou Von Salomé | Martin Eden | Grandi bugie tra amici | Il Corriere - The Mule | Ermitage - Il Potere dell'arte | Solo cose belle | Yesterday | Ad Astra | Pallottole in libertà | Il Re Leone (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Mia e il Leone Bianco | Antropocene - L'epoca umana | Joker | Il mio profilo migliore | Downsizing - Vivere alla grande | A spasso col panda | Tutta un'altra vita | Il Grande Dittatore | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | The Third Murder | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Arrivederci Professore | Gemini Man (V.O.) | Aquile randagie | Ritorno in Borgogna | La verità negata | La Scomparsa di mia Madre | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | L'ultima ora | Rambo | Downton Abbey | Burning - L'Amore Brucia | Bangla | Grazie a Dio | Vicino all'Orizzonte | Fenix - Una Storia di Vendetta | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Finchè morte non ci separi | Dolor y Gloria | ROH 2019/2020 Don Pasquale | Apocalypse Now - Final Cut | Il mio profilo migliore (V.O.) | Stanlio e Ollio | Psicomagia - Un'arte per guarire | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Ad Astra (V.O.) | ROH 2019/2020 Don Giovanni | Gemini Man | L'età giovane (V.O.) | Manta Ray | Beautiful Boy | Tutto il mio folle amore | Rocketman | Le verità | Earth - Un giorno straordinario | Il Signor Diavolo | Pepe Mujica, una vita suprema | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Maleficent (NO 3D) | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Dora e la città perduta | Canova | Santiago, Italia | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | La paranza dei bambini | Maleficent - Signora del Male | La donna elettrica | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il traditore | Joker (V.O.) | Hole - L'Abisso | Le verità (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | Roma (V.O.) | Tuttapposto | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Le invisibili | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Sole | Rosa | Gloria Bell | La bocca del lupo | Non succede, ma se succede... | Mio fratello rincorre i dinosauri | Tesnota | The Kill Team | Apollo 11 - L'uomo sulla Luna | Il Pianeta In Mare | Downton Abbey (V.O.) | Il professore e il pazzo | I migliori anni della nostra vita | Il Sindaco del Rione Sanità | Non ci resta che vincere | Ti presento Sofia | Quanto basta | Miserere (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | C'era una volta...a Hollywood | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Sofia | Io, Leonardo | The Rider - il sogno di un cowboy | Nureyev - The White Crow | Brave ragazze | Scary Stories to Tell in the Dark | Vita segreta di Maria Capasso | Grazie a Dio (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: