HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Venuto al mondo











La coppia, nella vita e nel lavoro, formata dall’attore e regista Sergio Castellitto e dall’ex attrice e ora scrittrice Margaret Mazzantini ha all’attivo tre film: "Non ti muovere", "La bellezza del somaro" e "Venuto al mondo"; quest’ultimo è sicuramente il più complesso dal punto di vista realizzativo per ambientazione e vicende, con un cast internazionale e una durata non indifferente.
Una prova difficile da superare ma che Castellitto affronta con professionalità e competenza, anche se con poca vitalità.
Gemma (Penélope Cruz), va a Sarajevo con suo figlio Pietro (Pietro Castellitto) in occasione di una mostra fotografica in memoria delle vittime dell’assedio, in cui ci sono anche gli scatti di Diego (Emile Hirsch), ex marito di Gemma e padre di Pietro. Tornata in città dopo vent’anni, la protagonista incontra le persone con le quali ha condiviso gioie e dolori, felicità e paura, durante la guerra. Il suo amico Gojko (Adnan Hasković) la accoglie con calore e la riporta dentro quel periodo durante il quale le sono successe molte cose, alcune delle quali ancora sospese.
Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Mazzantini: una scelta non nuova per Castellitto, che per risolvere la questione dell’adattamento intraprende la strada della fedeltà pressoché totale alla storia originale; dei tagli ci sono stati per questioni di durata ma non hanno in nessun modo intaccato la comprensione del racconto. C’è invece qualcosa che con la fedeltà ha poco a che fare: alcuni dialoghi, soprattutto i più salienti, sono stati quasi del tutto modificati a favore di un modo di esprimersi dei personaggi teatrale, ma ai limiti della banalità. La scelta degli attori poi, si rivela in alcuni casi azzeccata, in altri meno: la Cruz, contrariamente alle aspettative, si dimostra poco adatta ad interpretare Gemma, personaggio che quasi la limita; la stessa cosa accade per Emile Hirsch, poco credibile nei panni di Diego, soprattutto se si tengono a mente altri suoi lavori (ad esempio, “Into the wild”). Perfetti invece, Hasković nel ruolo di Goiko e Pietro Castellitto: due attori che seguono perfettamente la caratterizzazione che la Mazzantini dà dei loro personaggi. Nel secondo caso però, sarebbe stato meglio evitare qualche "esagerazione" attoriale.
L’autore ci dà prova di grande professionalità e capacità nel gestire un set complesso, con ambientazioni e situazioni non facili da ricostruire (la scenografia di Francesco Frigeri merita una menzione speciale); peccato però che il suo stile, maturato soprattutto nei primi due lungometraggi, si sia perso totalmente: chi ricorda le soggettive, i piano sequenza, le scene al ralenti e altre particolarità tecniche di questo tipo rimarrà molto deluso dallo stile adottato in "Venuto al mondo". Irreggimentato, appare semplice e poco interessante. La forza del film sta chiaramente nella storia e nel contenuto che veicola, ma qualche accortezza in più nella forma non sarebbe dispiaciuta.
In conclusione, l’ultima prova di Sergio Castellitto da regista e, anche se per poche scene, da attore si dimostra completamente diversa dalle precedenti: il suo modo di vedere il cinema è indubbiamente cambiato da “Libero Burro” a questa parte, ma c’è il rischio che, a forza di affinare e semplificare la tecnica, l’autore perda quell’estrosità e quell’originalità che all’inizio della sua avventura cinematografica erano evidenti e che ora, pare, si siano assopite.

La frase:
- "Qual è la tua parola preferita?"
- "Libertà".

a cura di Fabiola Fortuna

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Breadwinner | Una vita violenta | Pet Sematary | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Ma cosa ci dice il cervello | L'uomo fedele | Aladdin (NO 3D) | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Dolor y Gloria | Non uno di meno | La promessa dell'alba | Lucania - Terra Sangue e Magia | Normal | Attenti a quelle due | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Wonder Park (NO 3D) | Red Joan | Unfriended | Mò Vi Mento - Lira di Achille | In questo mondo | Forse è solo mal di mare | Il traditore | Addio mia concubina | Il viaggio di Yao | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Aladdin | I Figli del Fiume Giallo | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Mary Poppins | Il testimone invisibile | Ted Bundy - Fascino criminale | Il campione | John Wick | Medea | Dilili a Parigi | Oro verde - C'era una volta in Colombia | I villeggianti | Aladdin (V.O.) | Solo cose belle | Avengers: Endgame | I fratelli Sisters | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | L'uomo fedele (V.O.) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Cafarnao - Caos e miracoli | I fratelli Sisters (V.O.) | Hellboy | Wonder Park | Il colpevole - The Guilty | After | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Tonya | Il papa' di Giovanna | Bohemian Rhapsody | La Caduta dell'Impero Americano | Il miglior regalo | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | A spasso con Willy | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Pokémon: Detective Pikachu | Dumbo (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Stanlio e Ollio | C'era una volta il Principe Azzurro | Book Club - Tutto può succedere | Il professore e il pazzo (V.O.) | Dolor y Gloria (V.O.) | Unfriended: Dark Web | L'Angelo del Male - Brightburn | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Palladio | Bentornato Presidente! | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Border - Creature di confine | La guerra dei fiori rossi | Avengers: Endgame (NO 3D) | Takara - La notte che ho nuotato | Le invisibili | Il professore e il pazzo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Il Corriere - The Mule | Ride | Ancora un giorno (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Dafne | John Wick 3: Parabellum | Gordon & Paddy | Quando eravamo fratelli | John McEnroe - L'impero della perfezione | Momenti di trascurabile felicità | L'uomo che comprò la luna | L'angelo del male (1998) | Un'altra vita - Mug | Il grande spirito | Ancora un giorno | Mia e il Leone Bianco | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Una giusta causa | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | L'Ape Maia - Il film (NO 3D) | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Non sono un assassino | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Cyrano mon amour | Bangla | Le Grand Bal | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rocketman (2019), un film di Dexter Fletcher con Bryce Dallas Howard, Taron Egerton, Richard Madden.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: