Vogliamo anche le rose
“Vogliamo anche le rose” è il bel titolo del terzo documentario realizzato da Alina Marazzi.
Se nel primo “Un’ora sola ti vorrei” la regista milanese ricostruiva la figura di sua madre, nel secondo, “Per sempre”, indagava una realtà molto particolare, le ragioni che spingono alcune donne a farsi suore, ora il suo sguardo si allarga a tutta la società italiana, ripercorrendo la storia del movimento femminista italiano tra gli anni ’60 e ’70.
Il suo, però, non è uno sguardo “documentaristico” sulla vicenda.
Utilizzando immagini di repertorio, infatti, ripercorre quelle vicende attraverso tre storie molto particolari, molto intime che tre donne hanno raccontato nei propri diari.
E’ nella scelta di queste tre storie che si definisce la cifra stilistica del film, non è il loro impegno nella causa femminista a venire fuori dal racconto ma tre momenti molto difficili della propria esistenza.
Anita, ragazza milanese di buona famiglia, si scopre incapace di un rapporto normale con la propria sessualità a causa dell’educazione impartitale dalla famiglia.
Teresa, scopertasi incinta, decide di abortire e deve subire il trauma di un aborto clandestino, consumato in una stanza anonima, su di un lettino gelido, da un ginecologo sconosciuto.
Infine la storia di Valentina disillusa dal movimento e dall’amore.
Se la scelta di narrare tutto in prima persona, come se fossero le protagoniste stesse a leggere i propri diari, rende il racconto più coinvolgente e toccante, tende però a estraniarlo dal contesto sociale.
Non c’è mai il vero coinvolgimento politico o militante, non c’è la gioia della lotta, la felicità per le conquiste raggiunte, soprattutto non si percepisce la solidarietà tra le donne, anzi quando si parla del gruppo si tende a catalogare i tipi: la casalinga, la politicante, la passionaria, la clitoridea, la vaginale, sempre con accezione negativa.
Tutto il film è pervaso di un profondo senso di tristezza e amarezza, le leggi varate sono riportate solo sui titoli di coda come se fossero un spoglio resoconto.
Eppure l’inizio del film, più generalista, è caratterizzato da una forte ironia, da un collage divertente tra immagini di repertorio e cartoon, più allegro, più scanzonato ma non per questo meno profondo.

La frase: "E vissero lunghi anni in una felicità difficile da descrivere".

Elisa Giulidori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | Arrivederci Professore | Yesterday | C'era una volta...a Hollywood | Il Piccolo Yeti | Il viaggio di Yao | Lou Von Salomé | Joker (V.O.) | Ad Astra (V.O.) | Quel giorno d'estate | Dafne | Apocalypse Now | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | L'alfabeto di Peter Greenaway | Il colpevole - The Guilty | Se mi vuoi bene | The Kill Team | Antropocene - L'epoca umana | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Peterloo | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Non succede, ma se succede... | Martin Eden | Il testimone invisibile | Gatta Cenerentola | First Man - Il primo uomo | Burning - L'Amore Brucia | Drive me Home | Yesterday (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Le verità (V.O.) | Le verità | Diego Maradona | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Il Regno | Weathering With You | Il postino | Cyrano mon amour | Il campione | L'ospite | La Scomparsa di mia Madre | Il Re Leone (NO 3D) | Tutta un'altra vita | Grazie a Dio (V.O.) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | I migliori anni della nostra vita | Apocalypse Now - Final Cut | Manta Ray | Dentro Caravaggio | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | I fratelli Sisters | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Toy Story 4 (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Maleficent (NO 3D) | Dolor y Gloria | Rambo: Last Blood | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Gemini Man (V.O.) | Io, Leonardo | Dilili a Parigi | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Gemini Man | Mademoiselle | Solo cose belle | Brave ragazze | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Il mio profilo migliore | Il traditore | I morti non muoiono | La paranza dei bambini | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Effetto Domino | Yuli - Danza e libertà | Genitori quasi perfetti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Ermitage - Il Potere dell'arte | Il Signor Diavolo | Le verità (2017) | Joker | Hole - L'Abisso | Tuttapposto | Searching Eva | 5 è il numero perfetto | Nelle tue mani | Pepe Mujica, una vita suprema | Momenti di trascurabile felicità | Dora e la città perduta | Appena un minuto | Il Bacio Azzurro | Ad Astra | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | La mafia non è più quella di una volta | Gemini Man (NO 3D) | Tesnota | Vivere | Grazie a Dio | A spasso col panda | Tolkien | Tom à la ferme (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | 7 uomini a mollo | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Green book | Aquile randagie | Stanlio e Ollio | Manta Ray (V.O.) | Thanks! | Le invisibili | Cafarnao - Caos e miracoli | La donna elettrica |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Scary Stories to Tell in the Dark (2019), un film di André Øvredal con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Austin Zajur.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: