Vogliamo anche le rose
“Vogliamo anche le rose” è il bel titolo del terzo documentario realizzato da Alina Marazzi.
Se nel primo “Un’ora sola ti vorrei” la regista milanese ricostruiva la figura di sua madre, nel secondo, “Per sempre”, indagava una realtà molto particolare, le ragioni che spingono alcune donne a farsi suore, ora il suo sguardo si allarga a tutta la società italiana, ripercorrendo la storia del movimento femminista italiano tra gli anni ’60 e ’70.
Il suo, però, non è uno sguardo “documentaristico” sulla vicenda.
Utilizzando immagini di repertorio, infatti, ripercorre quelle vicende attraverso tre storie molto particolari, molto intime che tre donne hanno raccontato nei propri diari.
E’ nella scelta di queste tre storie che si definisce la cifra stilistica del film, non è il loro impegno nella causa femminista a venire fuori dal racconto ma tre momenti molto difficili della propria esistenza.
Anita, ragazza milanese di buona famiglia, si scopre incapace di un rapporto normale con la propria sessualità a causa dell’educazione impartitale dalla famiglia.
Teresa, scopertasi incinta, decide di abortire e deve subire il trauma di un aborto clandestino, consumato in una stanza anonima, su di un lettino gelido, da un ginecologo sconosciuto.
Infine la storia di Valentina disillusa dal movimento e dall’amore.
Se la scelta di narrare tutto in prima persona, come se fossero le protagoniste stesse a leggere i propri diari, rende il racconto più coinvolgente e toccante, tende però a estraniarlo dal contesto sociale.
Non c’è mai il vero coinvolgimento politico o militante, non c’è la gioia della lotta, la felicità per le conquiste raggiunte, soprattutto non si percepisce la solidarietà tra le donne, anzi quando si parla del gruppo si tende a catalogare i tipi: la casalinga, la politicante, la passionaria, la clitoridea, la vaginale, sempre con accezione negativa.
Tutto il film è pervaso di un profondo senso di tristezza e amarezza, le leggi varate sono riportate solo sui titoli di coda come se fossero un spoglio resoconto.
Eppure l’inizio del film, più generalista, è caratterizzato da una forte ironia, da un collage divertente tra immagini di repertorio e cartoon, più allegro, più scanzonato ma non per questo meno profondo.

La frase: "E vissero lunghi anni in una felicità difficile da descrivere".

Elisa Giulidori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pokémon: Detective Pikachu | L'uomo dal cuore di ferro | Le Grand Bal | La Strega Rossella e Bastoncino | La Llorona - Le lacrime del male | Tutte le mie notti | Stanlio e Ollio (V.O.) | Border - Creature di confine | La promessa dell'alba | John McEnroe - L'impero della perfezione (V.O.) | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum | L'uomo fedele | Avengers: Endgame (V.O.) | Enamorada | La favorita | Wonder Park | Moschettieri del Re - La penultima missione | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | La Caduta dell'Impero Americano | Kung Fu Panda | Sofia | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | A spasso con Willy | Avengers: Endgame | La donna elettrica | Bangla | The Royal Ballet: Triple Bill (Programma Triplo) | Alamar | Red Joan | Il grande spirito | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Una giusta causa | Quando eravamo fratelli | Cyrano mon amour | Ti Porto Io | Attenti a quelle due | Rapiscimi | Ancora un giorno | Ancora un giorno (V.O.) | Dilili a Parigi | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Bohemian Rhapsody | Il mistero delle pagine perdute | Nelle tue mani | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Green book | Gloria Bell | After | Old Man & the Gun | I Figli del Fiume Giallo | Copia originale | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Non ci resta che il crimine | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Domani è un altro giorno | Dolceroma | Il viaggio di Yao (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | Unfriended: Dark Web | Cafarnao - Caos e miracoli | Parlami di te | L'uomo fedele (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Border - Creature di confine (V.O.) | Rivoluzione digitale | Downsizing - Vivere alla grande | Il professore e il pazzo | Un valzer tra gli scaffali | Cyrano mon amour (V.O.) | Girl | Momenti di trascurabile felicità | Un Affare di Famiglia | Conversazioni Atomiche | Pet Sematary | Dumbo (NO 3D) | Il campione | Solaris | Il gioco delle coppie | Noi | Non sono un assassino | Un Padre, Una Figlia | Tonya | La vita in un attimo | Lucania - Terra Sangue e Magia | Quanto basta | Wonder Park (NO 3D) | John McEnroe - L'impero della perfezione | Diabolik sono io | Solo cose belle | Stanlio e Ollio | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Il Corriere - The Mule | Dafne | Rocketman | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Peterloo | Il disprezzo | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Book Club - Tutto può succedere | Maria, Regina di Scozia | Diec - Il Miracolo di Illegio | Le invisibili | Mountain | Toglimi un dubbio | Roma | Panico | Un Viaggio Indimenticabile | Il viaggio di Yao | Ted Bundy - Fascino criminale | I fratelli Sisters | Unfriended | Ricordi? | La conseguenza | I fratelli Sisters (V.O.) | Ma cosa ci dice il cervello | L'uomo che comprò la luna | Dolor y Gloria |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: