Volver (tornare)
Donne, donne, donne, ancora e solo donne, nessuno come Almodovar sa raccontarle, renderle così affascinati e meravigliose, forti e fragili ad un tempo, generose e spietate.
Nell'universo di "Volver" gli uomini sono banditi, solo comparse fugaci, figure evocate dal ricordo. Dopo il cupo e maschile "La mala education" il regista madrileno ritrova la leggerezza, grazie ad un gruppo di meravigliose attrici, ad una storia personale, ma non autobiografica, dove l'unico fantasma realmente presente è quello della madre del regista. "Sono stati i miei ricordi personalissimi ad ispirarmi questo film - ha confessato Almodovar - i primi otto anni della mia vita che ho vissuto a La Mancha, dove il cortile diventava il mio mondo, tutto al femminile, che mi permetteva di vedere la vita dal vivo. Guardavo la vita di mia madre, delle mie sorelle. Era un grande spettacolo. E la vicina di casa era un elemento essenziale in questa piccola organizzazione".

Il film ruota attorno a tre donne dalla vita complessa: Raimunda, sposata con un operaio disoccupato e con una figlia adolescente; sua sorella Sole, timida e paurosa che si guadagna da vivere con un negozio di parrucchiere abusivo e la loro madre, Irene, presumibilmente morta in un incendio insieme al marito. Ma importante è anche la figura di Augustine, la vicina di casa delle ragazze che nella primissima scena è intenta a sistemare la sua tomba, in un cimitero spazzato da un vento fortissimo e incessante, dove moltitudini di donne cercano di sistemare i fiori e pulire le lapidi. Una scena che pare surreale e invece è realistica, una visione spiazzante della morte, vissuta con naturalezza e serenità. Fin da questa scena si evidenziano i due elementi caratterizzanti dell'intero film: la morte e la visione femminile della vita che contiene l'origine di tutte le cose, il luogo in cui tutto comincia e a cui tutto ritorna.
E' straordinario il modo in cui Almodovar è riuscito, partendo da ricordi personali, ad arrivare a raccontare temi universali, che riescono a toccare le corde più profonde di ognuno di noi. I tagli delle scene, la scelte delle inquadrature, la costruzione dello spazio denotano una capacità registica rara: è talmente bravo che riesce ad emozionare anche solo mostrando la Cruz che lava i piatti. Le sue immagini, sono talmente eloquenti che non hanno mai bisogno di una voce fuori campo per spiegare situazioni o personaggi.
Anche la direzione delle attrici è mirabile, mai la Cruz è stata così intensa, il suo personaggio è un omaggio alle nostre attrici più brave: la Loren e la Magnani, quest'ultima espressamente citata da alcune scene tratte da "Bellissima".
Un film da non perdere.

La frase: "E' molto doloroso che una figlia non ami sua madre".

Elisa Giulidori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Serenity - L'isola dell'inganno | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Ti presento Sofia | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Mia e il Leone Bianco | Ma cosa ci dice il cervello | Il Corriere - The Mule | Isabelle | Bangla | Birba - Micio combinaguai | Le invisibili | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Troppa grazia | BlacKkKlansman | La conseguenza | Tutti Pazzi a Tel Aviv | L'uomo che comprò la luna | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il Divo | A Star Is Born | Old Man & the Gun | Dolor y Gloria | The Children Act - Il verdetto | Stanlio e Ollio | Toy Story 4 | Non ci resta che il crimine | Il colpevole - The Guilty | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Roma (V.O.) | Annabelle 3 | Domino | Crawl - Intrappolati (V.O.) | L'ultima ora (V.O.) | Copia originale | Kin | A Private War | Due amici | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | La Regina di Casetta | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Tesnota | Dumbo (NO 3D) | Il ritorno di Mary Poppins | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Gloria Bell | Il grande salto | The Nest - Il nido | Aladdin | I fratelli Sisters | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Hotel Artemis | Il professore e il pazzo | Santiago, Italia | Michelangelo - Infinito | The Quake - Il terremoto del secolo | Pallottole in libertà | Rocketman | I morti non muoiono | Captain Marvel (NO 3D) | La donna elettrica | La donna dello scrittore | L'uomo fedele | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Dolcissime | Nelle tue mani | Nureyev - The White Crow | Dolor y Gloria (V.O.) | Green book | A un metro da te | Men in Black: International | Book Club - Tutto può succedere | Il ritratto negato | 10 giorni senza mamma | Sir - Cenerentola a Mumbai | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Men in Black: International (NO 3D) | La ville est tranquille | Domani è un altro giorno | La vendetta di un uomo tranquillo | Il traditore | Il Padre d'Italia | Cold war | Crawl - Intrappolati | Il presidente | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Restiamo amici | Momenti di trascurabile felicità | Il gioco delle coppie | Toy Story 4 (NO 3D) | Arrivederci Professore | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Spider-Man: Far From Home | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Una famiglia al tappeto | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Il testimone invisibile | Bring the Soul: The Movie | Il mangiatore di pietre | The deep | Il campione | Il primo re | L'agenzia dei bugiardi | Aladdin (NO 3D) | American Animals | Isabelle - L'ultima evocazione | 7 uomini a mollo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sonic il Film (2019), un film di Jeff Fowler con Ben Schwartz, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: