Wild Side
Stéphanie vive in un modesto appartamento di Parigi insieme a Djamel e a Mikhail. Un giorno riceve una telefonata: sua madre, che vive nel nord della Francia, ha bisogno di cure e lei deve andare ad aiutarla. Inizia il viaggio, e accanto a Stéphanie ritroviamo Djamel e Mikhail. Tutti e tre si trasferiscono in un paesino semi disabitato della campagna francese, dove sembra quasi che il tempo si sia fermato agli anni '70 e qui, al riparo dalla frenesia della grande città riescono finalmente a riflettere sulle scelte di vita che hanno fatto, a volte in modo consapevole, altre volte spinti dal bisogno.
La storia di questi tre ragazzi potrebbe essere una storia qualsiasi, e per molti versi lo è, ma le loro vite sono molto più complicate di quanto si possa credere. Stéphanie, in realtà si chiama Pierre. È un transessuale indipendente e sicuro di sé che per vivere fa la prostituta. Djamel, per uscire dal "ghetto" nel quale vive la sua povera famiglia, cerca clienti di ogni tipo nelle toilette delle stazioni, Mikhail è un disertore dell'esercito russo, un boxeur clandestino che si adatta a fare qualunque lavoro in nero per sopravvivere. I loro universi si incontrano quasi per caso, e la loro convivenza diventa un punto di forza per tutti. Ognuno, a modo suo, e grazie agli altri due, cerca di affrontare la quotidianità, di non lasciarsi schiacciare dai sensi di colpa, dall'insoddisfazione, dalle mille paure che ogni giorno si ripresentano, sempre più tangibili e sempre più cupe. I loro mondi, così diversi eppure così vicini, si fondono senza pregiudizi né conflitti.
Non è un film sul mondo omosessuale, né un film sulla perdizione, né sulla "redenzione". È piuttosto un film sulla nostalgia e sugli affetti. È un film triste, a tratti crudele, ma che riesce a raccontare in modo intenso frammenti di vita reale. È un film che eleva all'ennesima potenza quell'integrazione di cui i Francesi si dicono (giustamente) portatori. È la dimostrazione pratica che non è impossibile parlare di argomenti poco "delicati", basta avere garbo e modo. Le scene di sesso ci sono, le inquadrature scabrose anche, ma chi vorrebbe definirlo un'opera voyeristica si sbaglia di grosso. Non ci sono buchi della serratura da cui spiare atteggiamenti scabrosi, non ci sono inquadrature maliziose.
A me non è sembrato assolutamente un film poco ortodosso. Sarà perché ho visto sullo schermo una ragazza accudire sua madre con una dedizione di cui pochi sono capaci, o un ragazzo inventare scuse banali e stupide per giustificare a sua madre le sue scelte di vita, o ancora un omaccione grosso e nerboruto piangere al telefono nel sentire la voce della mamma lontana, ma a me questo racconto è piaciuto, l'ho trovato toccante e tenero. Se poi le storie raccontate sono per tanti versi lontane dalle mie esperienze, che importa? Chi stabilisce cosa è la "normalità"? E perché tutti dovremmo adeguarci a tale e indefinita definizione? Credo che in fondo ognuno di noi ha un lato selvaggio da liberare...ma questo non significa prescindere o opporsi a ciò che è "normale", è solo un'altra via...

Teresa Lavanga

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Disobedience | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Non ci resta che vincere (V.O.) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Il giovane Karl Marx | La Casa dei Libri | Kedi - La Città dei Gatti | Colette | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Che bella giornata | Renzo Piano: l'architetto della luce | Leonardo da Vinci - Il genio a Milano | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Io ballo da sola | Figlia mia | A Casa Tutti Bene | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Tre volti | Transfert | La prima pietra | First Man - Il primo uomo | A Star Is Born | Omicidio al Cairo (V.O.) | Sulle sue spalle | Ti presento Sofia | Un sacchetto di biglie | Il Banchiere Anarchico | Red Land (Rosso Istria) | Separati ma non troppo | La donna elettrica | Papa Francesco - Un uomo di parola | La mala educación | Io e te | Se son rose | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un altro me | Ulysses: A Dark Odyssey | Non ci resta che vincere | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Parigi a Piedi Nudi | Colette (V.O.) | Lady Bird | Robin Hood - L'origine della leggenda | Zanna Bianca (NO 3D) | Corpo e anima | Widows - Eredità criminale | I Villani | 2001: Odissea nello spazio | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | La stanza delle meraviglie | Up&Down - Un film normale | Un Affare di Famiglia | A Quiet Passion | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | La terra dell'abbastanza | A Christmas Carol | Macchine mortali (NO 3D) | Summer | Halloween | Angel face | Johnny English colpisce ancora | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Troppa grazia | The Dawn Wall | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Conversazioni Atomiche | A Voce Alta - La Forza della Parola | Dancer | Il ragazzo più felice del mondo | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | The Wife - Vivere nell'ombra | Lontano da qui | The Children Act - Il verdetto | Caravaggio - L'anima e il sangue | La Casa dei Libri (V.O.) | Tutti lo sanno | Il testimone invisibile | Il Grinch (NO 3D) | Un giorno all'improvviso | Ovunque proteggimi | Soldado | Michelangelo - Infinito | Il Grinch | The Summit | Le Fidèle (V.O.) | Hotel Gagarin | La Strega Rossella e Bastoncino | L'appartamento | The Teacher | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | L'uomo che rubò Banksy | Il dubbio - Un caso di coscienza | Isabelle | Senza lasciare traccia | Sogno di una notte di mezza età | The Party | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Richard - Missione Africa | 7 uomini a mollo | Sulla mia pelle | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Conta su di me | Il mistero della casa del tempo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Lo sguardo di Orson Welles | La casa delle bambole - Ghostland | La donna dello scrittore | In guerra | Hell Fest | Il vizio della speranza | L'appartamento (V.O.) | Un piccolo favore | Roma (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Una storia senza nome | The Zero Theorem - Tutto è vanità | Macchine mortali | Asino vola | Santiago, Italia | Menocchio | A Private War | Il castello di vetro | Roma | Le ereditiere | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Ride | Imagine - Una vita al limite | Notti magiche | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Manuel | Tonya |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: